Migliori gestori di password per siti Web

Schermata di accesso con password e pulsante verde "Log In"

Come WebAgency dobbiamo gestire centinaia e centinaia di password per clienti. Capita spesso che si debba intervenire per il ripristino di un sito Web in tempi record, quando, per malfunzionamento, l’intero sito ha problemi e non è raggiungibile (generando numerosi errori 404 o 500).

Qualora non si abbia la password sotto mano occorre accedere all’archivio cartaceo, digitare la password (sperando che non sia di 30 caratteri) e sperare di non commettere errori di digitazione. Questa operazione necessita di decine e decine di secondi se non di interi minuti. Nel caso che la password sia sbagliata o cambiata a nostra insaputa dal cliente (nel caso di account Google è una costante) occorre procedere al ripristino, con conseguente perdita di tempo.

Inoltre switchare da un account ad un altro nel caso di gestione di numerosi account, moltiplica le attese.

Come abbiamo risolto il problema delle password?

Utilizzando alcuni tra i migliori programmi di gestione password. In questi anni di attività ne abbiamo utilizzati principalmente 2:

ROBOFORM

LASTPASS

 

Roboform

Il primo è semplice da usare, con un costo di circa 8 euro l’anno, permette di memorizzare le password e poterle richiamare quando più lo si desideri. Roboform compila per noi i form e si logga nel servizio web scelto attraverso una semplice estensione di chrome o firefox che, una volta presenti in un sito, memorizza o richiama alla memoria, chiedendo sempre conferma, la password di cui abbiamo bisogno. Tra le funzionalità più apprezzate, personalmente, ho ritrovato la possibilità di visualizzare, in chiaro, le password anche quando non si compili un form e la possibilità di condividere (dalla versione 8) le proprie password con altri utenti.

Per accedere a Roboform serve una password e a protezione dell’intero account è settata una MASTER password… una password da non dimenticare per alcuna ragione al mondo.

 

Lastpass

Lastpass è forse ancora più potente di Roboform in quanto ha sia un’applicazione Web sia un’estensione molto potente da integrare nel browser. Inoltre, nel corso degli ultimi anni, Lastpass ha creato servizi complementari per memorizzare note sicure e, forse tra le feature più interessanti, la possibilità di condividere password sempre aggiornate con terzi (per esempio i clienti con noi) tramite condivisione con account lastpass. In più, con la versione premium, si ha a disposizione la gestione di pass con hardware (es. usb), generazione di password usa e getta per la connessione da sistemi compromessi, accesso multi fattore, spazio criptato per conservare files… ecc…

 

Personalmente utilizzo Roboform con maggiore frequenza perché sebbene offra un numero decisamente minore di servizi, mi ha ispirato maggiore fiducia alcuni anni fa. Valutando in questo momento l’adozione di uno strumento di memorizzazione password darei sicuramente una grossa chance a Lastpass poiché più completo e perfino gratuito (nella versione base).

E tu che servizio di memorizzazione password utilizzi? Lascia un commento

Open chat
Ciao, come possiamo aiutarti ?